Press "Enter" to skip to content

Domandine ai biologi

Cos’è questo? Il contadino la trova spesso appeso (nell’erba secca) di questi tempi. Ragno? I fili sembrano quasi sintetici.

Aggiornamento: Risolto un mistero il contadino s’approfitta: E questo di sotto? Accanto sopra forse le uova sue o di un altro bruco/farfalla.

Risolto anche il secondo: una ooteca della mantide religiosa.

8 commenti

  1. Alexander 4 marzo 2011

    Mi sembrano le sacche con le uova di ragni… quando si schiudono nascono centinaia di ragnetti.

    Ciao

  2. ste 5 marzo 2011

    Pensavo anch’io ai ragni, ma i fili sono molto più robusti e massicci, non appiccicosi. Poi è peso il centro.

  3. Vittorio B. 6 marzo 2011

    Sembrerebbe piuttosto il bozzolo setoso di una farfalla. Una saturnide?

  4. ste 6 marzo 2011

    Hai vinto! Il mio grazie 🙂
    http://tpittaway.tripod.com/silk/s_pvl.htm
    L’avrei mai pensato, visto anche il peso. Mi è venuto in mente un altro mistero che sono anni che mi chiedo cos’è, lo inserisco…

  5. Vittorio B. 7 marzo 2011

    L’ ooteca di una mantide, forse.

  6. ste 7 marzo 2011

    Sei un fenomeno. Da anni cerco di capire, una l’ho messo anche in osservazione, senza risultato…

  7. Vittorio B. 7 marzo 2011

    Che ne direbbe il contadino di fare qualche fotina ai bozzoli attaccati alle erbe e, se ha tempo per il moth breeding, di fotografare poi pure la bella farfallona che ne viene fuori? Anche gli ovetti e i bruchetti sulle piante ospiti, magari.

    Molto bello il link. La specie – si capisce leggendo anche qui – non dovrebbe essere Saturnia pavonia, che in Italia non c’è, ma Saturnia pavoniella. La diversa distribuzione delle due specie è bene illustrata nel sito Fauna Europea, qui e qui.

  8. ste 7 marzo 2011

    Pavone è pavone, mi basta 🙂 Non sono sicuro se sono appesi nel erba o se stanno in giro così, perché mi capitava sempre di vederli per terra quando sto per pulire i cigli di ginestre e rovi d’inverno. Se mi capita di vederli prima di averli toccati come no. A proposito dei ovetti: ho una volta li ho visti su un olivo, inserisco la foto.

    Ho capito che la farfalla esce da quella punta che è una specie di passo unilaterale: si esce ma non si entra. Sarà difficile chiappare il momento giusto, proverò…

Commenti chiusi.

Pure qui si usano dei cookie... Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi