Vogliaditerra

1 dicembre 2010

Fotovoltaico a terra

Da vecchio pioniere fotovoltaico il contadino non riesce di capire come mai sia possibile di riempire terreni con impianti fotovoltaici.

In un mondo ideale prima si coprano tutti i parcheggi, le zone industriali, i tetti delle fabbriche e dopo magari si pianta una striscia di panelli su un ciglio lungo l’autostrada. Ma intanto è partito la logica dell’affare, e si fa energia rinnovabile con la stessa logica industriale delle pruduzioni di armi o di automobili.

Nel suo piccolo ha messo gli ultimi panelli sul ciglione dietro casa solo dopo che non trovava più posto sul tetto, ma è nel grande che si combinano i guai.

Commenti:


  1. ma i ciglioni non si coltivano mica! quindi di terreno agricolo non ne hai occupato.

    (martedì non ce l’ho fatta passare scusatemi, c’era il marito a sorpresa abbiamo smontato mobili grossi, ora non prometto più nulla, da ieri abbiamo le chiavi di là 🙂 da stamani mi trasformo magicamente in imbianchina) <-cancella pure la parte tra parentesi dopo aver letto è che son fuori casa e non ho voglia di aprire la webmail


    barbara m.

  2. avrei voluto metterli sul tetto della casa al mare, o meglio, avrei voluto mettere quelli per produrre acqua calda, mettendo il serbatoio nel sottotetto.
    Ma mi hanno detto che è vietato. Zona censuaria nera.
    L’unica alternativa concessa è quella di metterli in giardino, al posto delle rose. Orrore! Giammai rinuncerei alle mie rose.


    NonnaPapera

Disclaimer

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. L'autore declina inoltre ogni responsabilità per un eventuale cambiamento di vita, anche drastico, come effetto collaterale di una navigazione incontrollata all'interno del sito. Punto. E ci vuole pure una pagina con le norme sulla privacy.


Vogliaditerra funziona con Wordpress - 76 queries in 0,827 secondi | Layout (modificato) da GPS Gazette

Continuando navigare nel sito accetti l'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi