Vogliaditerra

2 settembre 2010

La ragione del sentimento

Ci sono delle verità che si sanno, senza essere scienziato o avere delle prove.

Una è che una pura e pericolosa follia di usare la tecnologia nucleare fuori dalla ricerca (compreso medicina), un altra è la certezza che l’introduzione degli OGM in agricoltura è sopratutto un gioco d’azzardo. Adesso come comnferma trovano la colza resistente all’erbicida Monsanto “RoundUp” un po’ dappertutto:

They found wild canola in about 46 percent of the sites along the highway, either growing on the side of the road or in cracks in the highway. About 83 percent of the weedy canola they tested contained transgenic material, that is, they contained herbicide resistance genes from genetically modified canola. Further, some of the plants contained resistance to both herbicides, a combination of transgenic traits that had not been developed in canola crops.

Si minimizza che queste piante sono domestiche e non ce la fanno in natura ecc ecc ma la colza è parente di cavoli, ravanelli, rucola e può incrociarsi con 40 specie e hanno addirittura trovato della colza che ha già combinata due resistenze, una proprietà che non c’è neanche in commercio e che deve essere stato fatto dalla natura. Il bello è che forse il primo effetto è che il Round-up della Monsanto diventa inefficace. Non tutto il male vien per nuocere.

We traveled over 3,000 miles to complete the sampling,” Schafer said. Some of the sites had densely packed plants, with 1,000 specimens in a 50-meter space. They spray these roadsides with herbicides, and canola is the only thing still growing.

Commenti:


  1. Pur non essendo un contadino avevo letto anche io questa notizia da qualche altra parte online proprio di recente. Due domande.

    1) Api se ne vedono dalle tue parti? Dalle mie in villeggiatura al mare non ne ho vista nemmeno una.

    2) Tornare alla campagna come stile di vita per uno che non ci è mai stato ma ne ha un forte desiderio ma non disponibilità economiche, in questo marasma di direttive ogm di agricoltori che lasciano le terre, secondo te è una cosa ragionevole? Avevo letto un tuo post credo sarcastico riguardo chi vuol fare il contadino.

    La butto giù così.. Un saluto


    ilcontandino

  2. Scusa la risposta tardiva.

    1) Api si vedono dove sono apicoltori che stanno dietro, il nostro amico che ha un centinaio delle sue arnie qui dice che il numero sarebbe dimezzato negli ultimi anni tra varroa e difficoltà economiche. Quindi io vedo molte…

    2) Questo era il mio percorso, senza soldi senza esperienza… in fondo credo che la nostra volontà (un certo tipo di volontà) è più forte di quanto pensiamo. I problemi sono solo tre: il prezzo della terra, il prezzo dei trattori e arnesi e l’impossibilità di guadagnare. Per risolvere a metà l’ultimo: soldi che non si spendono non si devono guadagnare.


    ste

Disclaimer

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. L'autore declina inoltre ogni responsabilità per un eventuale cambiamento di vita, anche drastico, come effetto collaterale di una navigazione incontrollata all'interno del sito. Punto. E ci vuole pure una pagina con le norme sulla privacy.


Vogliaditerra funziona con Wordpress - 75 queries in 0,778 secondi | Layout (modificato) da GPS Gazette

Continuando navigare nel sito accetti l'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi