Vogliaditerra

6 maggio 2010

Il diluvio

Piove e non da tregua, giusti qualche ora nelle quali il contadino pota un paio di ulivi e i wwoofer bruciano un po’ d frasca. La vigna sarebbe da ramare, ma sembra che prima di una settimana non si entra, e come stanno i pomodori nel orto il contadino non vuole neanche sapere. E per le api sembra mezza persa la fioritura delle acacie qui. La notizia buona è che c’è tanta ma tanta tanta mignola:

Sono ormai dieci anni che c’è un alternanza forte nella produzione. L’anno scorso di fiori non s’è visto quasi niente e c’erano più di tre quintali di olio. Quanto sarà se ci sono fiori? E alla gente sarà rimasta qualche spicciolo per poter comprarlo o si baratta?

Nel Tennessee ha piovuto di più però (330 mm in due giorni).

Commenti chiusi per ora.


Disclaimer

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. L'autore declina inoltre ogni responsabilità per un eventuale cambiamento di vita, anche drastico, come effetto collaterale di una navigazione incontrollata all'interno del sito. Punto. E ci vuole pure una pagina con le norme sulla privacy.


Vogliaditerra funziona con Wordpress - 73 queries in 0,796 secondi | Layout (modificato) da GPS Gazette

Continuando navigare nel sito accetti l'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi