Press "Enter" to skip to content

Il ritorno (o l’arrivo?) della macchina ad aria compressa

Sembra che gira sul parcheggio della casa costruttrice. Auguri, se funziona anche d’estate è una bellissima cosa, ma il contadino è un po’ San Tommaso.

[via briblo]{eccoti il link 😉 }

9 commenti

  1. ot 14 aprile 2010

    in che senso “anche d’estate”? il mio dubbio è il congelamento, non l’opposto, quando usi una bombola di aria compressa si congela tutto, nella fase di ri-espansione…

  2. Geppetto 14 aprile 2010

    Ugo Bardi, se non ricordo male, aveva fatto due conti sulla densita’ di energia.
    Risultato: e’ una balla.

    Invece la HW 40 funziona perfettamente ed e’ divertentissima.

  3. ste 14 aprile 2010

    @ot: Vero, ho sbagliato…

    HW 40 ?

  4. Geppetto 15 aprile 2010
  5. Giona 16 aprile 2010

    Non so, di questo accrocco pneumosospinto si parla da troppo tempo. Son sempre più perplesso. Mi meraviglio del fatto che un oggetto che si basa su una tecnologia così elementare impieghi 10 anni ad affacciarsi sul mercato. Sempreché non si voglia evocare lo spettro della solita cospirazione giudaico-petrolifera-massonica-rosacrociana-aliena.

    @Geppetto: hai qualche link alla ricerca di Bardi?

  6. Geppetto 16 aprile 2010

    Google: “bardi aria compressa”
    primo risultato

  7. riccardo 17 aprile 2010

    vedere anche con google: kensan aria compressa
    primo risultato è quello buono

  8. Geppetto 18 aprile 2010

    Schleichwerbung?

  9. Bricke 18 aprile 2010

    Io al contrario ho proprio paura che non funzioni d’inverno! Però dicono che i problemi di congelamento sono stati risolti… mah… Condivido il santommasismo 😉

Commenti chiusi.

Pure qui si usano dei cookie... Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi