Press "Enter" to skip to content

Ricettario per bolle

Nel esempio qui si vede il funzionamento preciso della bolla internet 2.0, ma quella immobiliare per esempio dovrebbe funzionare in modfo analogo. Il vantaggio della bolla internet è che non lascia in giro nel paesaggio roba murata che va in rovina .

Primo: i manager sono come Pinocchio. Se prepari un paio di slide di Power Point colorate in cui spieghi che piantando degli assegni circolari sottoterra il valore delle azioni potrebbe salire del 50%, loro ci credono e ti danno assegni circolari in bianco da piantare sottoterra. E ai più restii è sufficiente promettere benefit come un viaggio al Paese dei Balocchi che si convincono subito.

Secondo: i manager non hanno idea di cosa stanno facendo…

2 commenti

  1. barbara m. 5 marzo 2010

    bolla immobiliare, eh?
    per me sarà la next big thing in Italia.
    quando è entrato in vigore l’euro magicamente i prezzi degli immobili sono raddoppiati, quel che prima costava 100 milioni ha iniziato a costare 100mila euro (194 milioni circa).
    il mio timore è che presto torneremo al valore in lire o anche meno.

    anche perché si continua a costruire con la domanda sia privata che commerciale quasi ferma (no lavoro e no mutui) e con una marea di immobili commerciali vuoti.

  2. fabio 7 marzo 2010

    qui in veneto ci sono molti casi di solidissime “provinciali aziende di famiglia”,come le definisce spesso ogni telegiornale,che nel tentativo di “crescere,internazionalizzarsi e diventare moderne” si affidano con contratti capestro a capacissimi e preparatissimi manager che in poco tempo le portano alla rovina distruggendo decenni di lavoro.

Commenti chiusi.

Pure qui si usano dei cookie... Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi