Vogliaditerra

14 marzo 2010

La tragedia greca

Nel momento che il governo ellenico tenta strada uno (risparmiare su tutto – lacrime e sangue)(strategia che non funzionerà ma non lo si può dire per non spaventare i mercati)(gli ultimi bot greci a 6% andavano a ruba e seguiranno altri, forse a 8%) e le piazze reagiscono con scioperi a tutta palla eccovi buttato lì una interessante analisi storica.

In essenza: le dittature fanno danni molto persistenti.

Here’s a random thought: this blog has seen a lot of posts recently talking about economic problems in Greece, Spain and the Baltic States. All of these are countries that were, within living memory, governed by brutal non-democratic authoritarian regimes. Accident? Or is there something else at work here?

L’articolo intero si trova qui (inglese)

Commenti:


  1. Bell’articolo, ben bilanciato; la storia non spiega tutto:

    “Nor can everything bad be blamed on history: it is not the civil war that makes Greek lawyers or dentists declare incomes of €20,000, and keep the rest in cash, for instance.”

    Stessa cosa si può dire dell’Italia mi pare.


    massimo

Disclaimer

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. L'autore declina inoltre ogni responsabilità per un eventuale cambiamento di vita, anche drastico, come effetto collaterale di una navigazione incontrollata all'interno del sito. Punto. E ci vuole pure una pagina con le norme sulla privacy.


Vogliaditerra funziona con Wordpress - 75 queries in 0,906 secondi | Layout (modificato) da GPS Gazette

Continuando navigare nel sito accetti l'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi