Vogliaditerra

1 ottobre 2009

Se in Italia i lavori non si fanno due volte…

Questa frase il contadino l’ha sentito al riguardo della Superstrada Fi-Pi-Li tempo fa (adesso sembra che sono alla quinta volta) ma vale anche per lui e il suo succo d’uva: ieri sera quando apriva una bottiglia per riempire trappola per i calabroni che vivono dentro un ulivo faceva “tsss” – era in fermentazione. A qualcosa sono utili i calabroni, né ha aperta un altra: “tsss” e la terza e la quarta e stanotte ha dormito abbastanza male. Adesso sta ritappando le bottiglie e questa volta lì porterà a 90°che gli 85° non hanno bastato quest’anno, a quanto sembra.

Non è mica un post importante ma va benissimo come scusa perché non scrive altro.

Commenti:


  1. …dai che ci ricavi un buon vinello 😀


    Harlock

  2. Speriamo in un buon recupero.


    Geppetto

Disclaimer

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. L'autore declina inoltre ogni responsabilità per un eventuale cambiamento di vita, anche drastico, come effetto collaterale di una navigazione incontrollata all'interno del sito. Punto. E ci vuole pure una pagina con le norme sulla privacy.


Vogliaditerra funziona con Wordpress - 75 queries in 0,893 secondi | Layout (modificato) da GPS Gazette

Continuando navigare nel sito accetti l'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi