Press "Enter" to skip to content

Cercasi avvocato

Oggi prima di pranzo un’altra piacevole chiaccherata con il Maresciallo riguardante la presunta offesa da parte di un commentatore tempo fa su questo blog. Il contadino è venuto a sapere chi ha querelato e per quali frasi.

Facciamo un paragone: Il cantante Roberto Cuculo (nome inventato!) cerca il suo nome con un famoso motore di ricerca e il quinto risultato recita nello stralcio sotto qualcosa come “….come il pseudo-cantante Roberto Cuculo…cantanti che non sanno nemmeno cantare bene….

E’ diffamazione sempre? O si può dire questo solo se è vero e se sì chi lo stabilisce?

Ovviamente ha ragione di sentirsi offeso, e se mandava a quei tempi remoti una mail al contadino lui avrebbe tolto il commento anche senza prova audio delle sue capacità. Ma ha preferito – per ignoranza (delle usanze nella rete) per motivi economici – di querelare l’autore del commento, che per ora ha una identità solo nella forma di un indirizzo IP.

Il problema è che il contadino ha nella sua mail una richiesta formale della GUARDIA DI FINANZA, NUCLEO SPECIALE FRODI TELEMATICHE, 2^ SEZIONE che vorrebbe sapere quel numero che permetterebbe (provider permettendo) di risalire al PC sul quale era stato scritto il giudizio negativo sul povero cantante e si sente abbastanza male, pensando a entrambe le persone.

La domanda per l’avvocato sarebbe questa: lui è obbligato di “estradare” il commentatore o ci vuole qualcosa di più che questa richiesta, tipo un foglio del giudice? Grazie per eventuali risposte.

…si ha diffamazione nel caso in cui le qualifiche offensive vengano “rovesciate” dentro ad un forum o ad un newsgroup. Ingiuria e diffamazione sono divenuti, ultimamente, reati di competenza del Giudice di Pace. Per richiedere la punizione del colpevole di un reato di questo tipo, rimane sempre necessario presentare una apposita denuncia querela, cosa che può essere fatta, anche senza l’assistenza di un avvocato, presso la locale Stazione dei Carabinieri o presso la Questura.

A seguito di tale iniziativa, se la Procura riterrà fondata e perseguibile la notizia di reato, il procedimento si svolgerà di fronte al Giudice di Pace territorialmente competente, il quale se individuerà un colpevole, potrà condannarlo, in seguito alle recenti modifiche legislative, solo ad una multa, cioè una sanzione pecuniaria, ovvero alla permanenza domiciliare o allo svolgimento di un lavoro di pubblica utilità.

[qui]

6 commenti

  1. Massimo 7 ottobre 2009

    Premetto che non sono un avvocato.
    Ciò premesso, obbligato direi che non lo sei. Ma perché andarsi a cercare una perquisizione domiciliare da parte della guardia di finanza(vedi art. 247 comma 1-bis c.p.p.)?
    Comunque io mi farei mandare una richiesta scritta (più che altro per mia tranquillità) anche via fax.

  2. Madeve 7 ottobre 2009

    O ben, io credo che se scrivo “Paolo non sa cantare” può sentirsi offeso quanto vuole, è una mia opinione ma non è diffamazione di niente, anzi ora sarebbe peggio quello che hai scritto tu “Ma ha preferito – per ignoranza o per motivi economici – di querelare”. Saremmo messi proprio bene altrimenti, pensa milioni di forum che facilmente contengono affermazioni simili.

  3. Vittorio B. 7 ottobre 2009

    Una situazione spiacevole, non c’è che dire 🙁

    Io proverei a interpellare l’autore del “Minottino” (www.minotti.net).

  4. barbara 8 ottobre 2009

    Una domanda Ste: ma il ricercato… sa di essere ricercato per questa stupidaggine, che potrebbe costargli una punizione esemplare a causa del modo di pensare comune che circola oggigiorno?

    Oddio come è carino il gattino bianco che dorme tra le zucche!!!!!!!!

  5. ste 8 ottobre 2009

    Ci sono sviluppi: ieri ha chiamato in casa Roberto Cuculo di persona, ha ragionato con la pastore e sembra che se io cancello (ho già cancellato il suo nome nel commento) lui ritira la querela. Doveva richiamare lui o il suo avvocato ieri, ma finora niente. Ma spero che finisce lì la faccenda.

    Il o la querelato non sa niente, ovviamente, in quanto non ancora individuato.

  6. ilfoto 9 ottobre 2009

    sicuramente è una persona ragionevole se ti ha chiamato direttamente, non so chi sia ma secondo me è la soluzione migliore, metti che entro breve google cancellerà il risultato e non ci sarà più il problema negativo che ha potuto giustamente lamentare, anzi magari risolvi nel giro di pochi giorni senza lunghe attese

    spesso c’è il rischio su internet di peggiorare le cose (a livello marketing lo chiamano “Effetto Streisand”) senza motivo, dove con una semplice telefonata si sistema in un tempo molto breve, con soddisfazione e due chiacchiere piacevoli

Commenti chiusi.

Pure qui si usano dei cookie... Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi