Vogliaditerra

pensieri agricoli

Archivio di agosto 2009

31 agosto 2009

Tutto quel che si trova…

… si può mettere in equilibrio: Beer-balancing

28 agosto 2009

Forse oggi?

siccità vignaburrasca

Ieri mancava pochissimo, ma alla fine solo qualche gioccia e l’odore. Sarebbe anche urgente, per la vigna.

27 agosto 2009

Scoperto la causa della moria delle api

ape morta
Il titolo è una bella bugia nel pieno stile giornalistico. S’è scoperto che gli ape americane affette dalla CCD (arnie vuote, sparite30% delle ape in Usa dal 2007) avevano un problema alla RNS e di consequenza nella formazione delle proteine.

Scientists at the University of Illinois and the USDA, using information gleaned from the newly completed honey bee genome and a tool to arise from that information call a microarray (think of this as a massive screening of a tiny bit of honey bee tissue testing for hundreds, probably more, maladies, all at the same time from the same tissue sample), have found that honey bees from colonies suffering from symptoms of Colony Collapse Disorder have had the cellular structures in their bodies that manufacture the proteins necessary to combat stresses, pesticides, nutrition problems and more, compromised by viruses. These viruses, and there are many, one of which is the Israeli Acute Paralysis Virus looked at earlier, essentially capture the ribosome function of cells and hijack their capability to produce the components necessary to combat these problems, and force them to produce only more virus proteins.

Bene, si è spostato il problema, invece di capire perché sono spariti ora bisogna capire perché hanno le ribosomi anormali.

22 agosto 2009

Social network, crisi bancaria e tu

Grazie a Briblo il contadino ha scoperto kiva, uno delle meraviglie di internet in quanto il prestito va (quasi) da persona a persona. Non è stato facile selezionare a chi destinare il suo microcredito e ha anche qualcosa di abbastanza strano selezionare e cancellare con il mouse i richiedenti, chi ha denaro è come un Dio che decide i destini.

Tra gli agricoltori purtroppo molti vogliono usarlo per comprare pesticidi, concime chimico e magari pure del semente Monsanto – un vero dilemma che rende ben chiari i problemi. Alla fine i suoi soldini andranno in Samoa, Cambodia e Azerbaijan.

20 agosto 2009

Cavalcare divani

Il fatto è che il contadino sarebbe anche solo da una settimana, nel senso che la pastora fa il suo giro nel paese suo e tocca a lui badare le pecore e ammazzare i tafani. Solo che veramente solo non era l’ultima settimana, anzi c’era una marea di gente giovane in casa, grazie alle figliole che sono iscritti al couchsurfing e ospitano. C’erano per una notte due sloveni più un californiano che si sono conosciuti in Cina dopo che l’ultimo ha fatto pure la transiberiana e dopo un tedesco da Berlino venuto con la bicicletta e la chitarra. Sì, da Berlino, adesso dovrebbe essere già a Roma.

Per dire che anche questo modo di viaggiare e ospitare fa (come il wwoof) parte dell’ economia del dono che gli economisti non sanno neanche che esiste e che forse è la parte più sana dell’economia, nel momento.

PS: Appena postato questo di sopra il contadino fa il formaggio, accende Radio3 e che fanno: un servizio sul couchsurfing (parte al minuto 22:30)…

13 agosto 2009

Verso il gran finale

cerchio nel grano

Questo è perfezione (qui il diagramma).

(per paragonare: i famosi circlemakers in quattro ore notturne quindi in condizioni reali hanno prodotto questo coso qui per National Geographic TV).

10 agosto 2009

Come incubare i virus

Il passaggio del post perfetto sull’influenza suina che ha colpito di più il contadino era questo:

…questo non e’ il 1918, la popolazione mondiale da allora e’ quadruplicata, ci sono 100 volte piu’ maiali e 1000 volte piu’ pollame che nel 1968 (quando ci fu un altro grave outbreak); ci sono molti piu’ viaggi

4, 100, 1000. Mangiare troppo carne ci porterà all’autoriduzione?

L’articolo segnalato ci da la visione scientifica nella quale sembra tutto un orologio: RNA, geni, sistema immunitario, DNS e così via. Ma ovviamente è solo una parte della realtà, per esempio i non vaccinati si dovrebbero ammalare tutti quanti quando il virus si diffonderà su scala ampia, visto che nessuno ha gli anticorpi ancora. Ma non è così. Una malattia è sempre qualcosa di personale, non casuale.

9 agosto 2009

Intrecci

Ormai è un fatto consolidato: quest’anno è l’anno degli intrecci.

7 agosto 2009

P.S.

linea-gialla.jpeg

L’anno scorso il contadino faceva notare che con il divieto assoluto di oltrepassare la linea gialla solo delinquenti possono montare nei treni. Con piacere vede che hanno reagito e corretto la dicitura.

Poi uscendo da Milano Centrale verso Sud bisogna dire che quei boschi di ailanti danno certamente un contributo notevole per ridurre il CO2, con tutte ‘sta fogliame che hanno. Tutto ha un lato positivo.

7 agosto 2009

La coppia

giove-luna.png

Siccome il contadino sarebbe anche tornato e la stessa sera l’hanno trascinato a vedere sotto le stelle l’opera ultima dell’ultimo eroe rimasto che affronta le cose e le mette (quelle sua e quelli degli altri) a posto non poteva non notare la congiunzione tra luna e Giove nel capricorno. La programmazione del cosmo prevede una al mese grazie al ritmo lunare, ben visibili tutti nei prossimi mesi fino febbraio.

1 agosto 2009

La cartolina

arco.JPG

Altre cartoline sono di là e sopratutto un salutone cordiale dal contadino dal paese perfetto impagabile (meno male uno ha amici).


Disclaimer

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. L'autore declina inoltre ogni responsabilità per un eventuale cambiamento di vita, anche drastico, come effetto collaterale di una navigazione incontrollata all'interno del sito. Punto. E ci vuole pure una pagina con le norme sulla privacy.


Vogliaditerra funziona con Wordpress - 63 queries in 0,838 secondi | Layout (modificato) da GPS Gazette

Continuando navigare nel sito accetti l'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi