Vogliaditerra

4 marzo 2009

Sanpietrini romani

sanpietrini

Una che cammina per Roma non può non notare i Sanpietrini:

Il sanpietrino o sampietrino, come riportato sul Dizionario De Mauro, è il nome del blocchetto di porfido utilizzato per la realizzazione del lastricato stradale di uso comune nel centro storico di Roma e in Piazza San Pietro per pavimentare strade o piazze. Ne esistono di diversi tipi e dimensioni: i più grandi misurano 12 x 12 x 18 cm; quelli più comuni misurano 12 x 12 x 6 cm e hanno forma quasi cubica;

[wikipedia]

Fin qui d’accordo. Ma come mai tutte queste semisfere in mille variazioni?

Commenti:


  1. bentornato! è passato il raffreddore?
    i sanpietrini, a napoli “cazzimpocchi” – lo dice il mio marito napoletano verace – sono una delle meraviglie d’italia (secondo me)
    una volta venivano scalpellati uno ad uno per non far scivolare uomini ed animali, immagino che le semisfere svolgano la stessa funzione ma siano fatte con un qualche attrezzo


    anjin

  2. Veramente anche tutte le città svizzere (e tedesche credo) erano lastricato così, chi ha copiato di chi non si sa. Però la struttura è cresciuta, non è artificiale, e non è mica presente su tutti. Credo che è per il modo come si possono spaccare meglio che nascono così.

    Al letto con Bronchite (e fuori piove piove piove) inceve sono, ma domani, domani faccio tante cose 😉


    ste

  3. Buona e veloce guarigione, innanzitutto.

    Ho chiesto a una azienda internazionale del settore porfidi e mi hanno risposto:
    “SONO CALCHI DI FAUNA FOSSILE”

    P.S. io quest’anno ho avuto un decorso di 5 (cinque) settimane contro le solite 1-2. Mai successo. C’e’ qualcun’altro/a a cui quest’anno e’ andata cosi’?
    Grazie per l’ospitilita’ del fuori programma.


    Geppetto

  4. ..saranno sanpietrini cinesi,sotto rutelli arrivarono anche da lì per ragione di costo,credo..


    Aspirante contadino

Disclaimer

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. L'autore declina inoltre ogni responsabilità per un eventuale cambiamento di vita, anche drastico, come effetto collaterale di una navigazione incontrollata all'interno del sito. Punto. E ci vuole pure una pagina con le norme sulla privacy.


Vogliaditerra funziona con Wordpress - 75 queries in 0,770 secondi | Layout (modificato) da GPS Gazette

Continuando navigare nel sito accetti l'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi