Vogliaditerra

2 marzo 2009

Colossale

castel sant’angelo alluvione

Il contadino è tornato dalla capitale, e li sembra tutto colossale, dal Quirinale alla torta, dal Campidoglio al Colosseo per non parlare del Vaticano e Castel Sant’ Angelo (da notare le scarpe nel albero). L’eccezione era l’unico museo dove ha messo piede (perché pioveva). Grazie dei consigli, la lista se la porta dietro per la prossima volta che è rimasto qualcosina da vedere ancora, l’unica cosa vista era Santa Maria delle Scale a Trastevere e anche per Calderoli e SB non s’è fatto nulla. Colossale era pure l’ulivo di canneto e il leccio di Poggio S. Lorenzo (c’era la gita in terra Sabina, seguirà servizio completo, la altre fotine come sempre sul photoblog).

olivo più grande

Colossale purtroppo è anche il suo raffreddore, sembra che le città grandi gli fanno male proprio.

Commenti chiusi per ora.


Disclaimer

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. L'autore declina inoltre ogni responsabilità per un eventuale cambiamento di vita, anche drastico, come effetto collaterale di una navigazione incontrollata all'interno del sito. Punto. E ci vuole pure una pagina con le norme sulla privacy.


Vogliaditerra funziona con Wordpress - 72 queries in 0,724 secondi | Layout (modificato) da GPS Gazette

Continuando navigare nel sito accetti l'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi