Press "Enter" to skip to content

Paesi e animali emergenti

Sembra che quest’anno gli Australiani hanno voglia di wwoofare, l’anno scorso è venuto la prima coppia e quest’anno fioccano le richieste; quasi sempre coppie e spesso con bimbi piccoli. E per la cronaca agricola va detto che mancano completamente le ghiande. Nessun comunicato dei Coldiretti, silenzio assoluto. Sono quintali e quintali di biada che mancano alle pecore (per non parlare degli istrice e cinghiali).

A proposito di cinghiali: dopo anni di assenza stanno ritornando qui.

A proposito di ritornare: Grazia (e altri) qualche notte fa hanno visto dieci lupi attraversare la strada, tra San Stefano e Castelnuovo.

7 commenti

  1. Harlock 15 gennaio 2009

    Non ti preoccupare per l’istrice, mangia da me…;-)

  2. ROSY 16 gennaio 2009

    Io di notte ho i cervi sulla porta di casa. Mangiano tutto quello che trovano ma sono bellissimi. Abbiamo anche i cinghiali, tassi, volpi ecc. che mandano in bestia gli agricoltori ma lupi no, qui, nella verde Svizzera, i lupi gli ammazzano subito…

  3. ste 16 gennaio 2009

    Veramente il pensiero sono i lupi: due anni fa un agnello da noi e tre tra pecore e agnelloni un chilometro da qui. Dieci sono tanti.

  4. ROSY 16 gennaio 2009

    Sono d’accordo. Forse dieci sono anche un po’ pericolosi, ma un qualche esemplare potrebbero lasciarlo in pace anche qui.

  5. valverde 16 gennaio 2009

    il nostro “inventario” animali conta svariati caprioli,due istrici ,cinghiali in quantità ,una volpe e un lupo.Il tutto dedotto da orme nitide sulla neve ,le orme erano nei campi e ..intorno a casa..gulp! saluti da Casola Valsenio
    valverde

  6. zoe 17 gennaio 2009

    Anche mio fratello, che abita nel Chianti ne vede in giro! Io qui in Piemonte non ne ho ancora visti, ma le galline della mia vicina sì! Però l’altra sera quando rientravo in macchina mi hanno tagliato la strada 4 cinghiali!
    Un saluto!

  7. marzia 19 gennaio 2009

    una pastora ha abbandonato i suoi boschi perchè mancavano le castagne, pastura per le sue capre. le è andata “bene”, perchè poi sono venuti giù più di 2 metri di neve. adesso però è bloccata nella pianura gelida ed innevata con il resto del gregge a cui si è unita.
    lupi? che si tengano alla larga dal gregge, che nel 2008 il nostro tributo l’abbiamo già pagato: 16 agnelli/agnelloni e 4 capre

Commenti chiusi.

Pure qui si usano dei cookie... Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi