Vogliaditerra

28 gennaio 2009

Grecia reloaded

Il focus delle notizie si è spostato, chi parla più della Grecia?

Santaruina

…giunti al punto in cui tonnellate di arance marciscono al suolo, poiché la manodopera necessaria alla raccolta verrebbe a costare molto di più del guadagno che la vendita degli agrumi assicura al mercato, così come enormi distese di campi di granoturco si offrono spontaneamente quale banchetto per i corvi ed altri volatili […]

E se in un paese la cui più grande ricchezza sono i prodotti del suolo non è più conveniente coltivare la terra, diviene naturale nutrire una certa preoccupazione per i periodi che verranno.

Così, la popolazione greca è passata ad essere da povera ma autosufficiente a benestante ed indebitata.

E questo vi sarà segno che la crisi è veramente finita: la terra è coltivato ovunque e nessun raccolto fatto marcire nel campo, disse il profeta.

Commenti:


  1. mmmm.. cadere rovinosamente per poi imparare a camminare meglio??Ma l uomo imparerà mai dai propri errori??


    Aspirante contadino

  2. […] In pratica, le banche vorrebbero che noi le aiutassimo economicamente, così che possano riuscire a farci fare la fine della Grecia (Santaruina via Voglia di Terra)… […]


    Banche… « Acqua Ramata

Disclaimer

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. L'autore declina inoltre ogni responsabilità per un eventuale cambiamento di vita, anche drastico, come effetto collaterale di una navigazione incontrollata all'interno del sito. Punto. E ci vuole pure una pagina con le norme sulla privacy.


Vogliaditerra funziona con Wordpress - 75 queries in 0,768 secondi | Layout (modificato) da GPS Gazette

Continuando navigare nel sito accetti l'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi