Vogliaditerra

21 dicembre 2008

Tra qualche annetto

“Hai sentita, a Francesca hanno trovato un tumore al seno!”

“Poveretta, così giovane, ma bisogna proprio dire che i suoi genitori erano da sempre dei irresponsabili”.

I medici hanno selezionato gli embrioni ed eliminato quelli con un gene ereditario che avrebbe assicurato al nascituro oltre il 50 per cento delle possibilità di sviluppare il cancro. La madre aveva deciso la selezione degli embrioni perche’ il marito aveva una storia devastante, risalente a tre generazioni, legata alla malattia: era lui stesso positivo al gene e la sorella di lui, la madre, la nonna e una cugina avevano tutte avuto il cancro al seno. La coppia ha concepito undici embrioni, di cui 5 sono stati trovati privi del gene. Due di questi sono stati impiantati nel grembo della donna ed uno si e’ sviluppato.

Si sta allargando velocemente il campo della scelte profonde possibili.
Per quanto riguarda il contadino lui crede che bisognerebbe avere almeno una mezz’idea della vita, della morte e del karma per fare o non fare certe scelte.

Commenti:


  1. Hai perfettamente ragione Ste. Trasformarci in organismi geneticamente modificati è una falsa scorciatoia materialistica per non seguire il percorso della responsabilità individuale, che conta molto di più che non avere le labbra rifatte giuste o trovare la giusta soluzione ai propri mali con una pastiglia qualsiasi. poi all’interno di questo percorso tutte le scelte vanno bene, non bisogna mica diventare dei talebani. Ma hai ragione, sempre di più arrivano segnali di un pensare assurdo come i pomodori blu anticancro, ed è invece proprio il pensare che si ammala così.
    ciao


    Marco

  2. Gattaca


    Vincenzo

Disclaimer

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. L'autore declina inoltre ogni responsabilità per un eventuale cambiamento di vita, anche drastico, come effetto collaterale di una navigazione incontrollata all'interno del sito. Punto. E ci vuole pure una pagina con le norme sulla privacy.


Vogliaditerra funziona con Wordpress - 75 queries in 0,715 secondi | Layout (modificato) da GPS Gazette

Continuando navigare nel sito accetti l'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi