Vogliaditerra

1 giugno 2008

Una piccola luce in fondo al tunnel

Il contadino questa volta era sulla parte vincente alle votazione oggi:

Niente naturalizzazioni attraverso le urne

Nemmeno l’oggetto più controverso – ossi l’iniziativa popolare lanciata dall’Unione democratica di centro (UDC) che chiedeva che le procedure di naturalizzazione potessero essere di nuovo decise dal popolo nel segreto dell’urna – ha ottenuto grandi consensi. La proporzione dei no si è attestata a quasi il 64% e sul fronte dei cantoni soltanto Svitto ha detto sì.

Il fatto era che gli indigeni in una comune situato in una zona interna a ridosso delle montagna votavano le richieste per avere la cittadinanza, solo che gli cittadini albanesi e altri elementi non passavano mai, mentre immigrati teutonici e i loro simile non avevano problemi. Nel 2003 un gruppetto di immigrati fecero causa e la corte federale vietava il sistema a voto, ribadendo che è anticostituzionale. La destra populisti quindi decise di lanciare questa triste iniziativa tipo “il popolo sovrano vota in segreto senza appello le richieste di naturalizzazione”. Respinta.

Commenti:


  1. Sono molto contenta anch’io per come sono andate le votazioni. Raramente vanno nel verso giusto
    Buona settimana cntadino


    Rosy

Disclaimer

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. L'autore declina inoltre ogni responsabilità per un eventuale cambiamento di vita, anche drastico, come effetto collaterale di una navigazione incontrollata all'interno del sito. Punto. E ci vuole pure una pagina con le norme sulla privacy.


Vogliaditerra funziona con Wordpress - 75 queries in 0,947 secondi | Layout (modificato) da GPS Gazette

Continuando navigare nel sito accetti l'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi