Vogliaditerra

4 giugno 2008

Nuoce gravemente alla salute

Guidare da’ dipendenza?

Certamente! L’automobile si impossessa delle persone. L’automobilista si distingue dall’essere umano più di un insetto qualunque.

Cosa intende con questo?

Muoversi usando il proprio corpo è una cosa che uomini e insetti hanno in comune tra loro. Mentre un automobilista non lo fa. E nessun insetto distrugge l’ambiente che lascerà ai suoi eredi per la sua comodità, né si muove a una velocità tale da potersi uccidere.

(dalla traduzione di un intervista al direttore dell’Istituto per la pianificazione del traffico dell’Università tecnologica di Vienna)

Commenti:


  1. Minchiate.


    Uguccione da Lorenzana

  2. La risposta di Uguccione ?
    Da minchione !


    Vince

  3. Mi piacevano le macchine ma adesso non ci vedo più niente: rovinano l’ambiente esterno, quello interno (fisiologico) e quello familiare relativo al bilancio (nessun contadino lavorerebbe tre mesi solo per mantenere il cavallo) e poi, sarà che questa è una zona incasinata, ma sono almeno vent’anni che non mi diverto più a guidare. Salire in macchina è come salire sul vagone di un treno senza testa né coda che è il traffico.


    gerardo

  4. Il prossimo inverno io festeggio 20 anni di divorzio dalla’auto.
    la decisione più bella della mia vita.
    Mi permetto di consigliarla a tutti.


    silviu'

  5. Segnalo un testo che “fa coppia” con quello sulle auto
    http://www.locchiodiromolo.it/blog/?p=1058

    saluti

    Giancarlo


    giancarlo

Disclaimer

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. L'autore declina inoltre ogni responsabilità per un eventuale cambiamento di vita, anche drastico, come effetto collaterale di una navigazione incontrollata all'interno del sito. Punto. E ci vuole pure una pagina con le norme sulla privacy.


Vogliaditerra funziona con Wordpress - 75 queries in 0,771 secondi | Layout (modificato) da GPS Gazette

Continuando navigare nel sito accetti l'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi