Vogliaditerra

7 marzo 2008

La scienza e i contadini

Direttamente dalla cartella spam al blog, per dire. Si pone alla gentile clientela di ‘sto blog il delicato quesito delle concimazione magnetica e della sua credibilità:

Per questo, oggi, in agricoltura è indispensabile ricorrere all’impiego dei nostri fertilizzanti. Nati da una scoperta scientifica rivoluzionaria, essi sono completamente naturali, sia perché imitano i processi di Madre Natura sia perché sono composti da minerali, acqua ed energia.
I minerali, costituiscono il “timbro” degli elementi della fertilizzazione naturale. ll timbro è il riproduttore di una sostanza della quale basta la traccia. Infatti questi minerali, dalle analisi chimico-fisiche risultano presenti in quantitativi non significativi perché rintracciabili solo sotto forma magnetica. Sarà la pianta, con il suo programma, a riprodurli nelle quantità necessarie al proprio fabbisogno.

L’acqua, principio di tutta la struttura vitale, è il solvente.

L’energia è sotto forma di “essenze magnetiche”, la cui concentrazione varia in rapporto alla funzione. Ad esempio, oggi, per la programmazione dell’equilibrio della pianta, nel processo di caricamento delle particelle inerti si utilizza una quantità di energia vitale pari a 12.000 kW/litro con picchi che superano i 460.000 kW/litro, mentre per la bonifica del terreno servono 460.000 kW/litro con picchi fino a 2.000.000 di kW/litro. Questi enormi quantitativi di energia sono dunque riutilizzati dalla pianta per il suo programma.

(il grassetto è del contadino e la parola “scienza” nel titolo è solo una provocazione)

Commenti:


  1. Non ho capito un’acca! Lo metterò nel reparto misteri misteriosi (insieme coi rettiliani, per capirci…)


    Silviu'

  2. Ma che cos’è? Una specie di omeopatia?

    Rosy


    Rosy

Disclaimer

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. L'autore declina inoltre ogni responsabilità per un eventuale cambiamento di vita, anche drastico, come effetto collaterale di una navigazione incontrollata all'interno del sito. Punto. E ci vuole pure una pagina con le norme sulla privacy.


Vogliaditerra funziona con Wordpress - 75 queries in 0,785 secondi | Layout (modificato) da GPS Gazette

Continuando navigare nel sito accetti l'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi