Vogliaditerra

pensieri agricoli

Archivio di ottobre 2007

31 ottobre 2007

La vita è mortale

suv.jpg

Questa moda di scrivere sulle cose che fanno male non ha mai piaciuto tanto al contadino.

Una volta gli è capitato di vedere una bottiglia di vino per l’esportazione in America.

31 ottobre 2007

Samhain o halloween

Ecco il link spirituale per Halloween dal contadino-prete.

30 ottobre 2007

Microsoft preoccupato per il terzo mondo

I bambini potrebbero abituarsi male.

30 ottobre 2007

Quanti kilowatt fotovoltaici?

Sono 41.880 KW (41 Megawatt) installati in Italia (ovviamente senza quello piccolo del contadino che non è collegato alla rete). Sul sito del CSE si trova un box con i dati aggiornati.

[via pienosole.it ]

30 ottobre 2007

Brava Arsia

Il contadino sta scrivendo una paginetta con le principali malattie dell’olivo. Online vuole segnalare il sito della regione Toscana (ancora in sperimentazione) per la navigazione e per i contenuti. Per dire: ci sono pure i video su Youtube e ajax (Ajax? Sì, clicca sulla fotina incima a sinistra “ultima volta”, perché anche qui ajax che siamo moderni).

Bello perché non sempre la pubblica amministrazione riesce a fare siti che funzionano

30 ottobre 2007

Mai cestinare lettere di Aldo Polito

Forse ci sono soldi dentro!

Technorati Tags: ,

27 ottobre 2007

Rendersi conto

Distributori di carta WWF

27 ottobre 2007

Liberté, egalité, ambienté

Greenpeace esulta e la chiama “Revoluzione verde“, se Sarkozy mette in pratica le sue parole di ieri. Il contadino è d’accordissimo in tema di OGM bannati dai campi, ma ‘sto divieto del bulbo l’ha mai piaciuto. Questa misura si presta benissimo per tingere un governo di verde e per questo lo faranno tutti: costa nulla, tutti devono spendere e un piccolo effetto ci sarà pure. Invece di ridurre tutte quest’inquinamento luminoso senza senso fuori si costringe i cittadini di mettersi un generato di elettrosmog sulla scrivania. In cambio vuole anche aumentare gli treni ultraveloci che consumano non poco. Nessun accenno ad una riduzione del nucleare.

Ma nessun governo può avere il coraggio di fare i divieti che farebbero davvero un effetto: SMUV e televisori a plasma per esempio, in barba alla lobby dell’ industria e ai elettori-consumenti.

27 ottobre 2007

Maialate

Maiale tattuatomaiale tattoo uomo

Si può o non si può, tatuare un maiale? E’ arte o uno sfogo perverso solo bono a fini provocatori?
Wim Delvoye lo fa, in una farm in Cina, perché è fuorilegge farlo qui. Gli piace tatuarli quando sono giovani, per veder crescere e deformarsi il disegno. Prima lavorava su pelli di maiali macellati, nel ’94. Quando muoiono vengono conservato le pelli o addirittura cosato (come si chiama?) l’animale intero.

Due opere: I e II

(Secondo il contadino si può, i disegni non gli piaccono per nulla però, e si può anche sopratutto discutere il rapporto nostro con il maiale grazie a lui. )

26 ottobre 2007

Giornata Linux

I programmi a codice sorgente libero sono un po’ come lo scambio dei sementi – cioè naturale e logico. Domani è il Linux Day. Per l’occasione si segnala a) dall’archivio la miniguida Verso Linux in dieci passi semplici e b) riappare per un po’ ((solo per quelli rimasti su Internet Exploder) una barra in cima la pagina per scaricarsi e provare Firefox, il migliore Browser.

PS: Pare che ora almeno ti devono rimborsare il valore del sistema Windows preinstallato se non lo vuoi usare.

25 ottobre 2007

Di che fede sei?

Eccoti un questionario (trovato da Galatea) creato appositamente per te che non sai come passare i prossimi dieci minuti (con la parole fede nel titolo s’intende anche l’ateismo). Il sottoscritto sarebbe Buddhista ma solo perché non esiste la voce “cristiano di stampo antroposofico”.

Quiz di religione

31. La Terra fu creata in sei giorni; Dio si riposò il settimo.

Ovviamente in questo contesto si pone sempre il problema di cosa uno intende con il concetto e la parola Dio. La bibbia italiana comincia così: In principio Dio creò il cielo e la terra. Ma nel testo ebraico si parla di Elohim. Studiando Steiner ha il vantaggio che ti offre un sistema (complesso come il mondo stesso) di concetti spirituali. Trattare come sinonimi Dio, Allah e Yahwe non porta da nessuna parte (senza togliere nulla a nessuno). Jahwe è uno degli Elohim che aveva una missione sua che riguardava il popolo ebreo e così si spiegano anche gli atteggiamenti poco pacifici (Distruggerò gli nemici d’Isreale) che non coincidono molto con l’entità chiamato “padre” dal Cristo.

E la questione delle sei giorni si risolve subito quando si apprende che nel testo greco sta la parola “Aion“.

24 ottobre 2007

Olio amaro

Bel articolo sull’obbligho (forse finto) di indicare la provenienza delle olive (il contadino ne ha parlato qui)

Come fa una norma a entrare realmente in vigore se neanche il Ministro che l’ha firmata ci crede davvero?

[via il cuore è una frattaglia – un saluto!]


Disclaimer

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. L'autore declina inoltre ogni responsabilità per un eventuale cambiamento di vita, anche drastico, come effetto collaterale di una navigazione incontrollata all'interno del sito. Punto. E ci vuole pure una pagina con le norme sulla privacy.


Vogliaditerra funziona con Wordpress - 61 queries in 0,778 secondi | Layout (modificato) da GPS Gazette

Continuando navigare nel sito accetti l'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi