Vogliaditerra

27 agosto 2007

Dalla difficoltà di fare un santo

Leggendo le cose scomode su Madre Teresa il contadino è inciampato sull’usanza della Chiesa di dimostrare miracoli con testimoni e quant’altro per poter rifornire il mercato di nuovi santi (il mercato è grande e la Chiesa non è il solo fornitore, anzi, l’esoterismo forse tiene il 70%).

Pare infatti che il miracolo riconosciuto dal Vaticano nel 2002 riguardante la guarigione di Monica Besra, una donna indiana di 30 anni affetta da un tumore nella zona addominale e guarita grazie all’apposizione di un ciondolo con l’immagine di madre Teresa non sia altro che una leggenda. Le cartelle mediche provano al di là di ogni dubbio che Besra non soffriva di alcuna patologia neoplastica e non si sa come abbia potuto presentare un rapporto dettagliato sul miracolo di cui avrebbe beneficiato essendo completamente analfabeta.

E gli è venuto in mente Daskalos (qui i tre ottimi libri di Markides che introducono al suo mondo, altamente compatibile con l’antroposofia), il guaritore e grande maestro (nel senso che insegnava) di Cypro.

Lui che di miracoli né ha ha fatto a bizeffe aveva sempre problemi con le autorità ecclesiastiche.

Per chi mastica un po’ di inglese: ecco una delle storie.

Commenti:


  1. °°per tutti gli anni ’80, madre Teresa ebbe come unico consigliere legale Jim Towey, che fino al maggio del 2006 è rimasto a capo dell’Agenzia per le Iniziative Religiose istituita dal governo Bush nel 2002°°

    Questa fa un po’ impressione.

    °°Sempre secondo i giornalisti di Stern, madre Teresa considerava un suo diritto inalienabile prendere tutto ciò che voleva senza pagarlo. Ancora oggi, i beni dell’ordine sono coperti dal segreto più assoluto.°°

    E questo ne fa di piu’. E c’e’ di peggio andando avanti con l’articolo.

    /me disgustata.


    upuaut

  2. Benedetti bastardi

    Ho sempre detestato le religioni, tutte, senza distinzioni.
    Sono già dieci anni che Agnes Bojaxhiu, meglio conosciuta come madre Teresa, è passata a miglior vita e i giornali di tutto il mondo si stanno già contendendo l’onore di commemorarne la …


    madeve.com

Disclaimer

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. L'autore declina inoltre ogni responsabilità per un eventuale cambiamento di vita, anche drastico, come effetto collaterale di una navigazione incontrollata all'interno del sito. Punto. E ci vuole pure una pagina con le norme sulla privacy.


Vogliaditerra funziona con Wordpress - 75 queries in 1,011 secondi | Layout (modificato) da GPS Gazette

Continuando navigare nel sito accetti l'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi