Vogliaditerra

pensieri agricoli

Archivio di luglio 2007

27 luglio 2007

A presto

s’Hüsli

– fieno: fatto
– acqua: preso 4 viaggi (3000lt) dal vicino e buttato nella cisterna, il pozzo fa 300lt/giorno, forse. Seccano gli alberi in qua è là. Mandeteci un po’ di pioggia…
– acqua da bere: presi 5 stagne d’acqua comunale (lasciandolo riposare qualche giorno è meglio)
– vigna: zappato, ramato zolfato già da qualche settimana; a posto.
– ulivi: tutti lavorati, ma intanto non ce ne sono ulive.
– orto: fatto la prima conserva di pomodoro; Manca raccogliere le cipolle invernine. Stesso discorso dell’acqua.
– pecore: si può pascolare sull’erba medica falciata del vicino. A posto quindi anche loro.

Allora il contadino si prende una vacanza (pure anche dalla rete per un po’, senno che ferie sono). In mancanza di fantasia e soldi andrà in Svizzera (terra materna; invitato da amici in questa casotto qui sopra) e in Germania (terra paterna). Se si ricorda bene sono quattro o cinque anni che non lascia il podere d’estate.

Buone vacanza anche a voialtri, se le fate, e senno buone non-vacanze che è lo stesso, quasi. Essere vacante è uno stato interiore.

26 luglio 2007

For support personnel only

Linux è una cosa molta molta seria che ti fa conoscere l’interno completo della tua macchina (senza capirci nulla uguale), con un Mac ti funziona semplicemente tutto alla perfezione (ma purtroppo solo come la pensano loro della Apple come tu lo devi usare, il Compiuter) mentre Windows è per tutti e ti fa pure divertire un monte:

exploder.gif

[messaggio [tag]404[/tag] server windows, pare]

25 luglio 2007

Real free linking day

Pare che oggi ricorre il free linking day. Ma come tante cose oggi il contenuto non corrisponde al nome. Free qui significa gratis, senza impegno, e pure uno dovrebbe commentare per ottenere codesto link. Mentre qui naturalmente si linka veramente tutti tranne: eio; ex-xxcz; claudio; Fassbinder; il sognatore, marchino; Luca; luigibio; Paolo; il Duca; Harlock; Matteo; ascensions86 e la botta finale di petarda senza alcun impegno .

aggiornamento: Il regolamento del Free Linking Day® al § 3 dice esplicitamente che con “day” s’intende il 25.07 dalle 0:00 fino le 23:59. Quindi per non prendersi una multa dalla blogizia il contadino non può linkare né Alessioamosgitai e ne chiede scusa.

23 luglio 2007

La battaglia persa

Il forocontadino lancia due iniziative popolari, una per l’introduzione della sovranità alimentare e l’altra per introdurre un referendum contro gli OGM.

Con la Legge per la Sovranità Alimentare i contadini e i loro alleati indicano alle istituzioni la strada per uscire dalla pesantissima crisi che sta investendo le campagne italiane. Nella legge si propone alle istituzioni di assumere i principi della sovranità alimentare come una delle chiavi possibili con cui affrontare il rilancio dell’agricoltura italiana, mettendo al centro gli interessi di chi lavora la terra e di chi consuma il cibo. La Legge per la Sovranità Alimentare , oltre che indicare principi, punta a realizzare spazi di partecipazione democratica con le Consulte per la Sovranità Alimentare e strumenti operativi nuovi come quelli contro il dumping, per promuovere il ciclo corto o l’Agenzia per la gestione dei beni comuni e le risorse naturali in agricoltura.

Purtroppo il contadino non crede che possa servire ad alcunché. E’ una bellissima idea, la sovranità alimentare, ma con l’attuale sistema economico di concorrenza e mercato in vigore significherebbe solo che i prezzi dei prodotti triplicano per forza per il consumente.

Un esempio per tutte: Circa dieci anni fa G.B. cominciò di importare dei manzi vivi dalla Francia, gli teneva una decina di giorni nella stalla e poi li mandò al macello. Fu l’inizio della fine di quasi tutti gli allevatori piccoli qui d’intorno. Ora vedi stalle costruite per 40 o 60 capi vuote, magari con due vitellini per autoconsumo in fondo. Se hai un vitello da vendere devi pregare in ginocchio che te lo pigliano, e ti danno meno che l’hai pagato un anno fa. E pure l’hai anche governato tutti giorni.

E non c’è legge che rimedia, quel treno s’è perso tanto tempo fa.

PS: Link aggiornati.

23 luglio 2007

La notizia buona

La CIA deve smettere di torturare i sospetti terroristi.

In un comunicato diffuso ai dipendenti dell’agenzia il direttore della Cia Michael Hayden ha spiegato che il decreto presidenziale era’ necessario per fare chiarezza sulle molteplici interpretazioni cui si prestava l’articolo 3 della Convenzione di Ginevra e per far si’ che i futuri interrogatori rispettino i precetti sanciti dalla Corte Suprema.

23 luglio 2007

I dolori del giovane scrittore

Un autore inglese di qui opera fu respinto dalle case editrice faceva un bel esperimento, mandandole tre famosi libri di Jane Austen che hanno vendute milioni di copie, una alla volta. Dalle 18 case editrici contattati una sola riconosceva il libro.

Pubblicare non la voleva nessuna.

[via Zeitgeistaustreibung]

21 luglio 2007

Mago Microsoft

Linus Thorwald Torvalds in un intervista paragona il software proprietario alla magia o alchimia, dove le informazioni passano solo da iniziato ad apprendista:

I compare it with science and witchcraft (or alchemy). Science may take a few hundred years to figure out how the world works, but it does actually get there, exactly because people can build on each others knowledge, and it evolves over time. In contrast, witchcraft/alchemy may be about smart people, but the knowledge body never “accumulates” anywhere. It might be passed down to an apprentice, but the hiding of information basically means that it can never really become any better than what a single person/company can understand.

And that’s exactly the same issue with open source vs proprietary products. The proprietary people can design something that is smart, but it eventually becomes too complicated for a single entity (even a large company) to really understand and drive, and the company politics and the goals of that company will always limit it.

In contrast, open source works well in a complex environment. Maybe nobody at all understands the big picture, but evolution doesn’t require global understanding, it just requires small local improvements and a open market.

Cent’anni fa aveva ragione con il paragone, ma dopo Steiner, Bardon e altri anche il sapere occulto non lo è più. Ma il concetto rimane quello, l’open-source alla fine ha le carte migliori in mano per il futuro.

21 luglio 2007

La miglior offerta promozionale TELECOM

Mezzo’ora fa:

“Buongiorno sono Letizia di Telecom lei ha per caso un altro gestore a parte Telecom?”

“Buongiorno, ma è possibile che ogni due settimane mi chiamate per cambiare gestore e io dico di no e voi poi richiamate ancora. Da dove avete il mio indirizzo?”

“Abbiamo un altro servizio per la privacy, se lei desidera di essere cancellato dalla lista dei contatti per le offerte e promozioni io le sottopongo cinque domande, alla prima mi deve dire di sì, poi nome cognome dato e luogo di nascità, poi il suo numero telefonico, ancora sì e alla fine sì.”

In verità durava un po’ di più perché la signorina voleva leggere prima tutte le domande con articolo 13 privacy trattamentidatiautorizzazzione. Alla fine viene fuori che si acconsente alla registrazione delle domande e risposte e si viene cancellato dalla lista. Vedremo se funziona.

21 luglio 2007

Gestione malattie

Stanotte l’apicoltore riporta le ultime arnie e così ce ne saranno 150 e rotti qui intorno casa. Diceva:
“E’ solo gestione malattie, sono piene di varroa un altra volta. Ormai i mesi produttivi sono solo due.”

Ma neanche vietare UN veleno, non è possibile.

19 luglio 2007

Come faccio?

Compito di geometria: Dividi un cerchio in otto segmenti uguali.

The formation was in pristine condition when we approached it. The central circle had no entry paths, even from tram lines. All of the lay was clockwise and quite fluid and fluffy. We can confirm that the formation was not in the field yesterday evening as we have observed it each day for the past week.

18 luglio 2007

L’energia oscura nello spazio

Accidenti, appena la scienza ha una bella teoria nelle mani si trova qualcosa di incompatibile. Pare che dopo il Big Bang l’espansione dell’universo accelera invece di rallentare:

The two teams independently found evidence for dark energy by measuring the redshifts of distant supernovae, finding that the expansion of the universe, previously thought to be slowing since the Big Bang, was instead accelerating. The exact nature of dark energy remains a mystery.

E visto che si parla dell’universo il contadino vuole in tutti modi segnalare la costellazione del 25 Luglio che vede riuniti Giove e la Luna:
Giove in Scorpione

18 luglio 2007

Mille a testa

…al contadino sembrano tantine. Secondo fonti affidabile oggi abbiamo battuto il record: 56 gigawatt. Sono quasi mille watt a testa, bambini compresi. Spengendo quella tv accesa ogni tre persone più TUTTI gli scaldabagni a corrente più tutti gli standby qualcosina si risparmierebbe sì.

aggiornamento: In Albania invece non c’è ne più.


Disclaimer

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. L'autore declina inoltre ogni responsabilità per un eventuale cambiamento di vita, anche drastico, come effetto collaterale di una navigazione incontrollata all'interno del sito. Punto. E ci vuole pure una pagina con le norme sulla privacy.


Vogliaditerra funziona con Wordpress - 61 queries in 0,948 secondi | Layout (modificato) da GPS Gazette

Continuando navigare nel sito accetti l'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi