Press "Enter" to skip to content

Il rispetto delle regole

Un ora fa il contadino ha di nuovo commesso un atto fuorilegge: era successo che uno voleva dell’olio e ha portato 4 dame di vetro da 5 litri usate e ben sciacquate e il contadino lo ha messo dentro, l’olio. Se fanno leggi in quel modo non si può (l’olio per salvaguardare l’acquirente deve essere venduto solo in confezioni di massimo 5 lt con chiusura ermetica a strappo e mille cose sull’etichetta).

E ‘ un po’ come con i brevetti e marchi sullo yoga in America: Se si va avanti così le leggi non valgono più nulla:

I grew up watching my father stand on his head every morning. He was doing sirsasana, a yoga pose that accounts for his youthful looks well into his 60s. Now he might have to pay a royalty to an American patent holder if he teaches the secrets of his good health to others.

The U.S. Patent and Trademark Office has issued 150 yoga-related copyrights, 134 patents on yoga accessories, and 2,315 yoga trademarks. There’s big money in those pretzel twists and contortions – $3 billion a year in America alone. It’s a mystery to most Indians that anybody can make that much money from the teaching of a knowledge that is not supposed to be bought or sold like sausages.

PS: E sì, anche un numero puoi brevettare, nei tempi di oggi, basta seguire Momoblog.

4 commenti

  1. Vince 10 maggio 2007

    E’ allucinante Ste, vogliono rovinare anche un’arma efficace e nonviolenta come la DISUBBIDIENZA CIVILE. E’ chiaro infatti che obbligandoti a usarla per cose stupide, viene svilita, inflazionata, ridotta a una caricatura e perde il fascino esaltante che le è proprio. Purtroppo pensano proprio a tutto. Forse hanno vinto.
    (Anche il fatto di esser costretti a usare la forma mpersonale, ‘loro’, significa che il nuovo potere è invincibile perché non ha volto o, avvilente ma molto probabile, ha il volto di tutti noi).
    Vince.

  2. upuaut 10 maggio 2007

    Mostruoso.
    Ancor di piu’ se si pensa che fare come si faceva una volta e come hai fatto tu con l’olio – cioe’ andare con i propri recipienti e farseli riempire, di qualunque cosa si tratti – e’ il miglior modo per ridurre di parecchio i rifiuti: imballaggi, bottiglie, barattoli, contenitori a perdere e cosi’ via.
    Se vivessimo in un mondo dotato di senso sarebbe *obbligatorio* fare cosi’, anziche’ vietato.

  3. Harlock 10 maggio 2007

    Stavo leggendo: “Il professore soeteneva che il potere è perverso e che lo detiene la feccia dell’Umanità, perché nel ruffaraffa trionfano solo i più violenti e i più sanguinari.”
    Quindi un mondo migliore non può esistere finché al governo vanno persone senza senso.

Commenti chiusi.

Pure qui si usano dei cookie... Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi