Vogliaditerra

28 agosto

La città blu

[via addictions]

22 agosto

Finisce la stagione…

cerchio nel grano
… dei cerchi nel grano in bellezza con questo qui sopra.

19 agosto

Emigrazione dall’Africa

Non quella odierna, quella forzata, per 315 anni, fino l’anno 1860 contando circa 20’528 imbarcazioni, la gran parte per società inglesi, francesi, olandesi e danesi nei Caraibi e Brasile, i primi commercianti furono i Portoghesi e Spagnoli.

Se qualcuno interessa su cosa è anche basato il nostro benessere.

[via The Polite Polar Bear]

15 agosto

Nulla è per sempre

Il contadino ha un fascino per questo tipo di cose nei quali tante persone hanno investito tanto del loro tempo, passione e lavoro e finiscono come finisce tutto, così.

13 agosto

Tentativo di (s)caccia con il mp3


Ispirato dall’avventura della figlia che dormendo in tenda nel Ticino fu svegliata da una decina di cinghiali che rufalavno sotto un ciliego, e i quali non scappavano né puntando la pila né parlandogli, ma solo quando sotto il suo piede si ruppe un ramettino, stasera il contadino monta una batteria, un player mp3 e un altoparlante nella vigna.

I suoni combinati el file ha trovato quasi tutti qui.

8 agosto

Mangiare d’agosto

I daini sul erba medica, l’istrice nell’orto, il cinghiale, l’istrice e i daini nella vigna e i tafani sulla pelle.

7 agosto

Il sale della terra

Niente, il contadino arriva tardi ma ieri ha visto “Il sale della terra“, il documentario di Wneders sul fotografo Sebastião Salgado.

Non è un film da parlarne, ti zittisce, ma non lo dimenticherai mai.

1 agosto

Burrasca davvero

schermata01schermata

Senza grandine, ma acqua tanta (30mm in un oretta) quanto basta e avanza per le more, per l’uva e per le olive, per l’orto in generale, per i pascoli e il terzo taglio del fieno. Il contadino aveva appena messo sotto il nylon due bei viaggi di paglia di miglio.

Perfetto, grazie davvero, ora può pure arrivare la calura, ammazzerà qualche uova della mosca del olivo che comincia a gironzolare, il contadino ne ha già chiappati due con la carta gialla.

PS: il sito per i fulmini in tempo reale è questo, seconda scheda.

PS: Stamattina il contadino sente le notizie di Firenze, secondo radio3 l’acqua era 35mm in un oretta, cioè poco più che qui in campagna. I soliti tombini e troppe superficie asfaltate.

26 luglio

A volte il militare è utile


Per esempio per portare acqua sulle alpi nel Giura per ventimila vacche che hanno sete. Sono quattro settimane che non piove lì.

16 luglio

Stato del podere

catasta1catasta2

Pressato la paglia.

Finita la catasta cn la potatura dell’olivo (ormai il contadino non è più in grado di accatastarlo in modo normale e rimane bloccato finché gli viene in mente una forma nuova o almeno seminuova). La foto sulla sinistra non dice il vero.

Cavato mezze patate.

Zappata la vigna mezza.

Pomodori al rallento quest’anno, cipolle e agli brutti. Buoni poponi,melanzane peperoni e barberosse. Scoperto oggi che le melanzane si possono seccare, bene.

13 luglio

La guerra in atto …

… e quella dei ricchi contro i poveri. La stessa ricetta che si prescrive adesso a forza di waterboarding alla Grecia fu anche adottato nella riunificazione delle due Germanie, o meglio detto inglobamento.

Warren Buffet
Nel 2012 e negli anni che lo vedono diventare un leggendario investitore e filantropo, Warren Buffet si trova spesso sulla lista dei 10 uomini più ricchi al mondo. Nel Novembre 2006, in un’intervista al New York Times, Buffet commenta ‘Giustamente c’è una guerra di classe ma è la mia classe, quella ricca, che la sta facendo. E noi saremo vincenti[6]‘. Dopo questa pubblicazione diede via più della metà della sua fortuna per azioni caritatevoli, attraverso un programma creato da lui e dal magnate dei software per i computer Bill Gates[7]. Più tardi, nel 2011 chiamò i legislatori e disse loro ‘.. basta coccolare i super ricchi’[8].

11 luglio

Siamo alla frutta

Nel senso positivo, gran annata di susine di tutti tipi.
PTX_3732PTX_3725

PTX_3728PTX_3739


Disclaimer

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. L'autore declina inoltre ogni responsabilità per un eventuale cambiamento di vita, anche drastico, come effetto collaterale di una navigazione incontrollata all'interno del sito. Punto. E ci vuole pure una pagina con le norme sulla privacy.


Vogliaditerra funziona con Wordpress - 59 queries in 0,782 secondi | Layout (modificato) da GPS Gazette

Continuando navigare nel sito accetti l'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi