Vogliaditerra

8 maggio

Meno vita per tutti

Da oggi in mostra a Tel Aviv l’agricoltura del futuro. Le parole chiave: prodotti su misura e coltivazioni senza terra

8 maggio

Quello che c’è e quello che non c’è

Innanzitutto c’è l’acqua, attualmente in forma di nebbia, mentre per mesi era pioviggine, quindi non c’è più la siccità.
Non c’è il cuculo, sono tre anni che il suo silenzio è assordante di primavera; c’è l’usignolo, l’upupa e di recente anche il rigogolo e anche il gruccione è arrivato.

Ci sono gli ulivi danneggiati dal freddo, la varietà mignolo sopratutto, e ci sono le mele, mentre non ci sono più le nespole, e anche le mirabelle. C’è la bolla sui peschi così forte che alcuni probabilmente seccano.

Ci sono lupi, cinghiali e caprioli e daini, non può più crescere un piccolo olivo, frutto o cipressino senza che lo fanno a pezzi, e non c’è più terreno pari: tutte buche di cinghiali.

Non ci sono le foto di cinghiali, upupa, cipressi sbucciati, meli carichi e olivi danneggiati: usate l’ immaginazione propria, grazie.

[continua]

27 aprile

Meglio tardi che mai….

…che il contadino si ricorda di avere un blog, lasciato senza cibo per settimane.

Meglio tardi che mai che sono stati banditi i neonicotinoidi, come sempre non del tutto: in serra si possono usare ancora, un ottima ragione per mangiare meno verdura coltivato in serra.

1 aprile

Non è un pesce d’aprile

pasqua
Buona Pasqua, anche quest’anno, che forse adesso riesce a partire la natura.

30 marzo

La propaganda di noialtri

Sembra che quella roba gira già a un terzo delle schule britanniche.

Abbiamo lanciato The Day per scuole e colleges per aiutare a spiegare gli affari correnti in brevi articoli scritti e illustrati con grande cura dai nostri scrittori e artisti grafici; essere un servizio di briefing serio per tutti, non solo per le persone in cima alla piramide; per aiutare a sostituire la conversazione che molti non hanno a casa; per individuare i problemi di fondo che stanno dando forma al mondo; e per aiutare i lettori a fare delle buone domande piuttosto che credere di avere le risposte.

24 marzo

“La fantasia è un posto dove ci piove dentro.”

Italo Calvino

[più posti dove ci piove dentro per tutti!]

24 marzo

L’invasione delle biciclette

Un leggero problema cinese di offerta che supera la domanda per biciclette condivisi (in italiano: bike sharing)

17 marzo

Europa vendutosi

banksy

Zehra Dogan ha dipinto in olio una città curda distrutta, tre anni dentro.
La Turchia impedisce l’arrivo di ulteriori profughi in Europa centrale.
Quindi niente…. vogliamo la nostra pace qui, non ci importa di Afrin e altre cose lontane.

A volte solo un artista muove le acque, grazie Banksy.

12 marzo

L’imbianchino vien di notte

Ha fatto tutto bianco alle due di notte, col pennello grossotto, insomma una bella grandinata ci mancava.
Però sembra che i fiori dei peschi sono ancora intatto.
L’anno scorso pioveva mai e si poteva fare tutto, quest’annata il contrario: per ora la terra era mai asciutta, il letame è ancora tutto lì perché la strada accanto la letamaia è sempre fangosa ancora.

Poi anche il contadino non va, si spera nella primavera e le sue forze qui…

23 febbraio

Vai a votare!

I partiti promettono un Italia senza stranieri e miliardi di qui miliardi di là, uno promette che fa meglio ti tutti perché non ha esperienza, tipo il muratore apprendista che ti costruisce un grattacielo ma è onesto.

Il contadino promette nespole, quest’anno, gli ha visti sull’albero e promette anche un gran freddo i prossimi giorni.

Ma vai a votare, altrimenti…

19 febbraio

Se non conosci il capibara ti sei perso qualcosa

E un grande amico di tutti.

14 febbraio

C’era una volta il West


Disclaimer

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. L'autore declina inoltre ogni responsabilità per un eventuale cambiamento di vita, anche drastico, come effetto collaterale di una navigazione incontrollata all'interno del sito. Punto. E ci vuole pure una pagina con le norme sulla privacy.


Vogliaditerra funziona con Wordpress - 62 queries in 1,030 secondi | Layout (modificato) da GPS Gazette

Continuando navigare nel sito accetti l'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi